Autori

Antonio Antonelli

Antonio Antonelli 1

Da sempre attratto dal mondo della comunicazione a 23 anni fonda una società di video grafica e montaggi digitali. Per aumentare il fatturato scrive e gira spot pubblicitari, video musicali e documentari. Infine mette un piede nel cinema firmando un film corale con i fratelli Manetti, Alex Infascelli e Asia Argento. A trent’anni, dopo una lunghissima gavetta, firma il suo primo contratto di sceneggiatura ed entra nel mondo della fiction tv, partecipando ad imprese come “Don Matteo”, “Distretto di Polizia”, “La Squadra”, “I Cesaroni”, “Notte prima degli esami 82”, “Benvenuti a Tavola”, “Provaci ancora prof” e tanti altri. Nel frattempo, per ragioni imprecisate, torna alla regia con uno spettacolo teatrale “Vattene amore” da lui stesso scritto. Infine si imbatte in Alessandro Sortino che lo assolda come autore per “Beati Voi” e “Revolution”.

 

Alessio Giaquinto

 

Se da piccolo gli aveste chiesto “Cosa vuoi fare da grande?”, “Il giornalaio o il papa!” avrebbe risposto. E se Jorge Bergoglio e un rotocalco possono sembrare molto distanti tra loro, a pensarci bene entrambi vivono di comunicazione e Parola. Col tempo infatti capisce che il miglior contenitore capace di conciliare queste due anime è la televisione e a diciott’anni comincia a darsi da fare. Ha lavorato per “Parla con Lei” (Fox Life), “Tutte le strade portano a…” (Rai), “Teen Manager” (Rai), “Lady Burlesque” (Sky), “Lo Show dei Record” (Mediaset), “Celebrity” (Sky), “TG show” (Sky) ed altre produzioni. Orgoglioso sostenitore dell’Inter, nel tempo libero è grande consumatore di serie tv, di film che non piacciono a sua moglie e romanzi in formato mattone di letteratura americana contemporanea. A trentatré anni, all’età più giusta, approda come autore a Beati Voi “Tutti Santi”.

 

 

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone