I nostri telespettatori

telespettatori-copertina

 

Carissimi, mi avevano parlato di voi, allora ho visto su internet le prime tre puntate delle Beatitudini… vi faccio i complimenti per la trasmissione:-) E’ intelligente, moderna, vivace, ma al contempo profonda e concreta. Bellissimi i contenuti, finalmente una bella testimonianza cristiana che può parlare anche ai giovani! Sortino e Scifoni sono bravissimi!
Solo un appunto: capisco che l’attenzione delle persone oggi cala, però forse così a volte siete troppo frammentati nel senso che ci sono persone che parlano due minuti e stop…invece sarebbe bello approfondire, poter farle parlare con più calma, molte volte si resta col desiderio che parlino di più e c’è già la prossima persona…
Comunque per tutto il resto complimenti ancora e avanti così! nel nulla più totale della tv di oggi avete delle idee e soprattutto parlate di una vita bella e piena:-)

Caterina

Vi scrivo perché ieri sera ho visto con mio marito Stefano il vostro programma sulle Beatitudini, e mi sono sentita colpita dalla Signora che raccontava che al momento della comunione piangeva perché non poteva farla.
Volevo solo dire che io ora ho la fortuna di poterla fare dal 13.06.2015 in quanto mi sono potuta sposare dopo aver avuto l’annullamento del mio precedente matrimonio…ma non posso e non voglio dimenticare quando anche io quando andavo a messa (grazie all’amore che provavo verso mio marito Stefano) al momento della comunione non facevo altro che piangere e a volte singhiozzare è come vedere l’amore della tua vita che è li per te ma è dietro ad un vetro e non lo puoi toccare.
Volevo solo dire che (secondo il mio parere sicuramente limitato) questo tipo di sofferenza è veramente grande e non meritata!
Alla signora faccio un grande abbraccio e le dico che guardandola e sentendo cosa e come raccontava la sua esperienza mi sono sentita totalmente capita.

Grazie a tutti, Michela

Magnifici. Profondi. Lievi. Umili. Allegri. Grazie

Grazia Parisi, Reggio Emilia

 

Ho scoperto tardi questa trasmissione, bellissima vera coinvolgente emozionante….ora sul sito le guardo tutte e riascolto riascolto riascolto. Davvero grazie, tornate presto con altro cibo buono.

Antonietta

 

Vi prego, fatemi un favore personale: mandate le omelie fatte dai Sacerdoti della Vs trasmissione “Beati voi” in tutte le parrocchie. Nonostante le bacchettate di Papa Francesco, ancora ci tocca sorbirci prediche noiose! Ma dove le trovate queste mosche bianche, ancora innamorate del Vangelo?

Teresa

Infinite grazie ho imparato a volare che superare, le tempeste, mi chiamo Viviana ho 43 anni abito in un paesino dalla Calabria di nome Zumpano, e grazie a TV2000 poesia più grande è il pozzo che vi scava dentro il dolore. più e facile riempirlo di gioia (Gibran)

Ho seguito tante puntate di Beati Voi, che mi hanno fatto tanto bene.  E più facile di scrivere in inglese per me. Vivo a Malta.
Found the program very uplifting and made me rethink the whole situation in a world around.
The whole series was transmitted while I was being diagnosed and operated twice for cancer metastases.
Beati Voi gave me a lot of courage to find reason for the experience I was passing through and peace and happiness in trusting my future in the good Lord, Really appreciate.

Vincent

Volevo complimentarmi per la trasmissione, con il conduttore Sortino… bravi e grazie per le cose importanti che avete trattato e per la delicatezza con cui le avete proposte…
Spero di rivedervi presto… lo spero proprio!

Mauro

Voglio condividere con voi la positività di questo programma che mi ha appassionato molto e spero abbia una continuità. Grazie ad Alessandro che per me sei stato una grande rivelazione e altrettanto coraggioso nel portare testimonianza concreta dell’infinito Amore di Nostro Signore Gesù Cristo e al tempo stesso capace di far riflettere in modo comprensibile senza troppi dogmi. Credo che sia una grande Benedizione data da Dio padre che ci vuole sempre più vicini e uniti al suo Corpo. Grazie e buona continuazione.

Silvio

Vi scrivo per farvi molti complimenti per questo bellissimo programma.
Bella l’idea, brillante la conduzione, interessanti gli ospiti. una occasione in più per riflettere senza retorica sul Vangelo e sulle sue risposte. Mi sto riguardando le puntate che ho perso e mi ritrovo. Mi ha colpito tanto la testimonianza di Giorgio Ponte, perché non avevo mai sentito parlare in quel modo una persona “con desideri omosessuali”, come lui ha detto di sé. Ho apprezzato il suo coraggio e incredibilmente mi sono sentita vicino a lui, perché ha usato la parola “peso”, che è qualcosa che conosco bene e anche in questo caso mi sono riconosciuta, come sempre mi capita quando ci sono persone che si interrogano sulla propria vita, senza escludere che la risposta possa venire da Dio.
Grazie.

Mariangela

SVolevo farvi i complimenti per il programma! è ben strutturato, Scifoni è straordinario e molti degli invitati si ascoltano con piacere (soprattutto mi son piaciuti finora Diego Fusaro, padre Rosini e padre Maurizio Botta). Forse manca un po’ di qualità teologico-biblica ma magari non è molto adatta alla televisione.
Comunque grazie, e non credete che vi segua solo un pubblico anziano. Chi vi scrive ha 23 anni.
Buon proseguimento!

Samuele

Sono un medico geriatra milanese, da quando è iniziato seguo con crescente interesse il programma Beati Voi…
Desidero ringraziare in particolare Giovanni Scifoni: le sue letture e i suoi interventi vanno dritti al cuore di chi ascolta e aiutano in modo intelligente a riflettere sui temi proposti nelle puntate.
Si avverte molto chiaramente che crede in quello che fa e che esprime, mettendoci testa e cuore, decisamente con una marcia in più, una sorta di valore aggiunto che fa la differenza.
Mi complimento anche per la scelta degli ospiti e per gli stacchi musicali.
Ringraziando per l’attenzione, auguro a tutto il team di Beati Voi un proficuo lavoro e nuove, appassionanti sfide per il futuro.
Cordiali saluti.

Annamaria

Eccezionale. Sono stanco di una TV che annoia, alla sera ho scelto di fare il pane, la pasta oppure coltivare un piccolo orto per la mia famiglia perché la TV è NOIA, ho visto su youtube le prime 2 puntate … che dire …. siete l’esempio che la TV di qualità, innovativa che sa parlare al cuore della gente è POSSIBILE, Grazie di cuore Alessandro e a tutti gli autori, i vostri servizi lasciano il segno nel cuore di chi vuole Ascoltarli … con la “A”.

Gian Mario

Conosco TV2000 ma finora l’ho seguita raramente.
Ho visto casulamente la trasmissione Beati Voi e ne sono rimasto sorpreso per quanto stupenda è la trasmissione su tutti i punti di vista (sociale, umano, spirituale, dottrinale…) . Indiscutibile l’altissimo valore artistico di tutti. Finalmente un programma che da una splendida lezione anche alle più importanti emittenti televisive nazionali. Un ultimo aspetto vorrei sottolineare: l’efficacia del messaggio evangelico (scevro da dogmatismi, noiose catechesi, linguaggi altisonanti). Complimenti e grazie infinite. Non tralasciate, per favore, questa bellissima impostazione. Non sono abituato a profondermii facilmente in complimenti. Ma questa volta era un dovere e una esigenza personale anche se non sarò certamente il primo a commentare positivamente il programma.

Piero T.

Volevo complimentarmi con voi tutti: autori, redazione, presentatore, per l’ottimo programma dal titolo “Beati Voi”, finalmente un programma intelligente nel triste panorama televisivo nazionale.
Il presentatore Dr. Alessandro Sortino è molto bravo e pone le domande in modo intelligente e delicato a tutti gli ospiti.
Anche le meditazioni conclusive dei sacerdoti sono molto profonde.
Bravi! Braviiiiiiiii! Braviiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!

Dino B. & Family

Buongiorno, non sono una vostra abituale ascoltatrice, ma devo esprimere la mia sincera gratitudine per la serata che ho trascorso in compagnia del programma Beati Voi.
Complimenti per la ricchezza delle testimonianze e i temi affrontati.
Nel panorama squallido di trasmissioni che offrono sempre gli stessi contenuti per omologare la gente al pensiero unico, è bello poter ascoltare un pò di “Verità”.

Elisabetta C.

Ho visto per la prima volta il vostro programma ieri sera. E’ stata una piacevole scoperta. Finalmente qualcosa di vero e profondo, lontano da ogni vuoto frastuono: parole quasi sussurrate, esperienze che toccano le fibre più intime del nostro essere, perché tutti abbiamo carne e spirito intessuti nel dolore.

Grazia F.

Mi avete fregato ieri sera perché in basso a sinistra la scritta “Beati Voi” si leggeva come “Beat” e perché quando giravo ho pescato il comico romano con la camicia nera che mi faceva ridere. Mi avete pescato e poi ho trovato una trasmissione che finalmente non rinuncia ad avere un capo e dei piedi. Non rinuncia a sostenere una tesi ed argomentarla, non rinuncia a sostenere il dialogo incalzante con gli ospiti anche a costo di bruciare l’intervista. Non rinuncia ad avere canzoni bellissime , cantate in maniera originale che abbiano un senso coerente con ciò che si sta dicendo. Beati voi per il bene che fa questa trasmissione! Continuate così, anche con le interviste in via Cola di Rienzo che ammettono il pubblico di ogni tv in tv2000! Continuate soprattutto nello scegliere testimoni credibili, come avete fatto ieri!

Giuseppe L.

Mi e piaciuto tutto perché ha rispecchiato lo stato d’animo. Degli italiani che soffrono per la perdita del loro lavoro e per la grande preoccupazione da parte dei genitori per i loro figli io sono una di quelle persone in più invalida la testimonianza delle piccole sorelle dell’agnello mendicanti mi ha toccato il cuore e mi ha fatto capire che devo continuare a lottare con le mie deboli forze per amore del bene comune desidererei tanto incontrarle e invitarle se accettano a pranzo a casa mia sarebbe un grande dono. Ho lavorato fino al 92 presso un società petrolifera francese poi hanno chiuso creandovi tutti i problemi che sappiamo ma la fede e la voglia di lottare per i più deboli non mi fanno arrendere. Credo che il Signore ci stia chiedendo di prenderci cura gli uni degli altri con molta delicatezza ma con altrettanta fermezza. Complimenti per la trasmissione e complimenti al conduttore per la freschezza e lo slancio in cui ha svolto la trasmissione.

Martoglio

Ragazzi vi volevo ringraziare perché ieri ci avete fatto passare una bella serata. Temi difficili, sì, ma riflettere fa sempre bene, soprattutto se Dio ci guida nel farlo. Siamo stati sul divano, in silenzio per tutto il tempo, come se fossimo ad una catechesi. Bravi, continuate così. Ah, sono nata in provincia di Frosinone, come il carpentiere di cui Alessandro raccontava le gesta.

Alessandra C.

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone