“Beati voi” presenta “I Miserabili”, spettacolo ispirato al romanzo di Victor Hugo

Giovanni Scifoni e Claudia Benassi ci accompagnano nella Parigi post Restaurazione che Victor Hugo scrisse nel 1862, raccontandoci la storia di Jean Valjean, ex forzato perseguitato dalla legge che si rivela uomo di sconcertante umanità e bontà. La riduzione del testo originale è di don Andrea Cavallini, vicario della parrocchia di San Saturnino a Roma, che ha curato anche i brevi interventi di catechesi che arricchiscono la narrazione e le musiche di accompagnamento, eseguite dal vivo da Desiree Infascelli, Andrea Colella e Davide Vàccaro. Uno spettacolo a cura di Antonio Antonelli per la regia di Valentina De Renzis. «Che cos’è questa storia di Fantine? È la società che compra una schiava. Da chi? Dalla miseria, dalla fame, dal freddo, dall’isolamento, dall’abbandono, all’abbiezione. Mercato doloroso. Un’anima per un pezzo di pane. La miseria offre, la società accetta» da “I Miserabili”, di Victor Hugo.

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone