Film, “La costola di Adamo” con Spencer Tracy e Katharine Hepburn. Martedì 7 febbraio alle 21.55

Nel processo contro Doris Attinger, che ha sparato al marito infedele e alla sua amante, funge da pubblico ministero Adam, viceprocuratore distrettuale, mentre sua moglie Amanda ha assunto la difesa dell’imputata per aver occasione di sostenere la sua tesi preferita, cioè l’assoluta parità di diritti fra uomini e donne. E non solo in tribunale, ma anche in casa ella sostiene, con molto ardore e con abbondanza d’argomenti, le sue idee. L’imputata è assolta e si riconcilia con il marito, ma le vicende processuali hanno esercitato un’influenza sfavorevole sulla vita coniugale di Adam ed Amanda. E’ sorto tra loro un po’ di malumore e vi contribuiscono le attenzioni che un galante vicino usa ad Amanda, destando la gelosia del marito. Adam strepita, i due decidono di separarsi ed incominciano a preoccuparsi dei reciproci interessi e dei beni da dividere. Ed ecco che Adam mostra di commuoversi al pensiero di una certa fattoria, faticosamente riscattata per farne un lieto asilo di pace per entrambi. Decidono alla fine di far pace e vanno a godersela là, dove Adam confesserà di aver usato, per convincere Amanda, astuzie femminili: giacché del resto c’è pure qualche piccola differenza tra uomo e donna. REGIA: George Cukor

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn1Pin on Pinterest1