“Ciao Mamma vado in Africa”. Dal 14 al 18 febbraio alle 19.30 su Tv2000

«Ciao mamma, vado in Africa!», c’è un momento in cui tutti i nostri medici e cooperanti devono averlo detto. Spesso magari si sono preparati in sordina, seguendo il corso di formazione a Padova, mandando avanti le pratiche burocratiche, forse accennandolo ai genitori: «Sai papà, ci sarebbe questa possibilità di andare in Tanzania, ma non so… è tutto da vedere, non ti preoccupare». E poi arriva il giorno in cui la notizia della partenza è ufficiale: bisogna dirlo a tutti. Tranquillizzare i parenti, festeggiare con gli amici, rispondere alle domande più disparate: perché lo fai? Il tuo ragazzo è d’accordo? Ma dov’è la Tanzania? C’è internet? Ad alcune di queste domande tenta di rispondere la serie “Ciao mamma, vado in Africa”, realizzata da Nicola Berti con la sceneggiatura di Marco Lodoli, che andrà in onda su TV2000 tra il 14 e il 18 febbraio. Un lavoro di un anno, in cinque dei nostri paesi di intervento, per scoprire le motivazioni e le storie di nove dei nostri giovani medici e cooperanti che hanno scelto di partire per l’Africa. Motivazioni che da 65 anni si rinnovano e accomunano questi ragazzi che arrivano in Africa – spesso per la prima volta, carichi di entusiasmo – ai medici esperti che li aspettano sul campo, pronti a guidarli nella scoperta dei bisogni e delle ricchezze dell’Africa.

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0