Venerdì 10 marzo alle 23.35 Hungry Hearts. Ospite speciale padre Paul Iorio

Qual è il rapporto tra arte, musica e natura? Perchè la voglia di perdersi nella natura selvaggia? Il mondo della musica e del cinema in particolare da sempre ha analizzato ed affrontato il tema della natura sia come denuncia sociale, sia come fonte s’ispirazione, sia come via di fuga. Uno dei migliori esempi è sicuramente il film “Into the wild” di Sean Penn con la splendida colonna sonora realizzata da Eddie Vedder cantante e leader del gruppo rock Pearl Jam. Di questo e tanto altro ancora ne parleremo venerdì alle 23.35 ad Hungry Hearts. Lo faremo con la musica del cantautore canadese Bocephus King che incarna lo spirito della natura selvaggia. Ospite speciale il frate francescano padre Paul Iorio, un frate minore francescano, italoamericano, che ha molte vite, e impensabili, di fronte alla sua tonaca lisa. Fra Paul Iorio è stato hippie, barbone quasi delinquente, ha provato tutte le droghe, il carcere, la strada.

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0