La rinascita dopo il rogo della camorra: riapre la Cleprin di Caserta

Sì alla legalità e no alla mano del pizzo. Dopo l’incendio risorge dalle ceneri l’azienda colpita a Caserta per essersi rifiutata di venire a patti con la criminalità organizzata. Servizio di Marco Caiano

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone