Uber, l’applicazione che ha fatto scendere in piazza i tassisti di tutta Italia

Prosegue da Milano a Napoli la rivolta dei taxi contro un pacchetto di misure sui servizi di noleggio contenute nel milleproroghe. In particolare al centro delle proteste il servizio “Uber”: Giorgio Schiavoni ci spiega cos’è che fa infuriare i tassisti.

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone