#somosVenezuela

Altri tre giovani venezuelani sono stati uccisi la notte scorsa durante manifestazioni antigovernative in vari punti del Paese, portando così a 83 il numero di morti dall’inizio dell’ondata di proteste contro Nicolas Maduro, nell’aprile scorso. Secondo un bilancio del quotidiano El Nacional, le nuove vittime sono Roberto Duran (26 anni), raggiunto da uno sparo al torace a Barquisimeto, Victor Betancourt (18 anni), ucciso durante una manifestazione a Cumanà, e Luis Paz (20 anni), travolto da un veicolo a Maracaibo, vicino a un blocco stradale di protesta.

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone