La lealtà nei luoghi di lavoro
Luigino Bruni dialoga con Pietro Ichino

È possibile costruire luoghi di lavoro che siano comunità di persone? E’ la domanda che affronta la quarta puntata di Benedetta Economia! in onda il 10 novembre alle 18.30 su Tv2000.

Partendo dalle suggestioni del brano tratto dal libro della Genesi (capitolo 39), si confrontano in studio il professore Luigino Bruni e Pietro Ichino, docente di diritto del lavoro all’Università degli studi di Milano.

A Benedetta Economia!, Ichino regala anche un ricordo personale che lega la sua carriera di studioso e politico, impegnato sul fronte dei diritti dei lavoratori e delle relazioni sindacali, alla figura di Don Lorenzo Milani conosciuto sin da ragazzino.

Un ambiente di lavoro sereno, accogliente dove si coltivi il valore della collettività è lo spirito che ha ispirato la fondazione della Mazzucchelli 1849 spa. Fondata in provincia di Varese, alla metà dell’800, l’azienda è leader nella produzione di montature per occhiali. Si devono alla visionarietà della famiglia Mazzucchelli, giunta alla sesta generazione alla guida della società, le tantissime iniziative di welfare sociale ideate per i lavoratori e di cui negli anni hanno beneficiato anche i paesi attorno alla fabbrica. A raccontare in studio questa esperienza è Giovanni Cassataro, direttore delle Risorse umane.

Un modello che ricorda da vicino l’idea di lavoro che ad Ivrea ha messo in piedi Adriano Olivetti, evocato in un servizio filmato che ha raccolto i ricordi di uno degli ex dipendenti.

A dimostrare quanto il clima aziendale positivo influisca sulla produttività dei dipendenti e quindi anche sul fatturato delle imprese sono i numeri e le statistiche che Giorgia Nigri, dottore di ricerca del corso di Economia Civile all’Università Lumsa di Roma, illustra in studio.