l’aeroporto di Cracovia invaso dai giovani della Gmg