#OhMyGod

OMG 2.0 è il docureality i cui protagonisti sono otto ragazzi dai 17 ai 20 anni in gran parte già protagonisti della prima serie. Dopo l’esperienza del racconto della Giornata mondiale della Gioventù di Cracovia con smartphone e social network, vengono ora catapultati in una realtà più complessa ed estrema: una missione in Africa. Hanno il compito di raccontare la loro esperienza, come “infiltrati” nella missione salesiana di Adwa, nel nord dell’Etiopia, una delle zone più povere e depresse del mondo dove opera suor Laura Girotto. Le loro impressioni, i commenti e i brevi video realizzati vanno in onda in una striscia quotidiana di 25’.

Il programma punta sulla freschezza e le capacità comunicative dei giovani impiegati come “narratori” nell’impatto con un mondo distante anni luce dal proprio vissuto. Un’occasione unica per raccontare con tutti i nuovi media a loro disposizione una realtà difficile ad alto impatto emotivo che richiede coinvolgimento e lucidità. Un esperimento crossmediatico per TV2000 sempre alla ricerca di nuovi linguaggi.

Il programma è inserito nella campagna “liberi di partire, liberi di restare” promossa della Conferenza Episcopale Italiana per accrescere la sensibilità sui temi dell’immigrazione.

OhmyGod Etiopia ha un sito.

Clicca qui