Bekas
in viaggio per la felicità

Venerdì 26 luglio alle 21.05 su Tv2000 Bekas è un film del 2012 diretto da Karzan Kader. Ambientato nei primi anni ’90, il regime di Saddam Hussein esercita una violenta pressione sulla regione curda dell’Iraq. Due fratelli curdi orfani e senzatetto, Zana, 7 anni, e Dana, 10, vedono il film Superman attraverso un buco nel muro del cinema locale, e decidono di andare in America. Quando saranno lì, Superman potrà risolvere i loro problemi, semplificare le loro vite e punire quelli che sono stati cattivi con loro, primo fra tutti Saddam Hussein. Ma, per arrivarci, hanno bisogno di denaro, passaporti, un mezzo di trasporto, un modo per passare la frontiera. Purtroppo non hanno nulla di tutto ciò, ma, imperterriti, stabiliscono di intraprendere il viaggio verso il loro sogno. Raccolgono tutti i dinar che hanno e comprano un asino che Zana chiama Michael Jackson. In groppa a Michael, carico di pane e acqua, seguiti da una coda di 30 ragazzi, Zana e Dana iniziano il loro cammino verso l’America e verso Superman. Una storia commovente di guerra e realtà che ha per protagonisti i bambini. Fuggito dal Kurdistan da bambino nel 1990, per il suo debutto alla regia Karzan Kader trae spunto dalla propria esperienza personale, e riesce a dar vita ad un road movie intenso e piuttosto insolito. Attraverso gli occhi ingenui dei due bambini, ci porta ad affrontare i temi pesanti della guerra e dell’oppressione con fascino e arguzia, in un modo ironicamente accomodante.