Ignazio di Loyola
santo, fondatore dei Gesuiti e grande riformatore della propria epoca

Lunedì 29 luglio alle 21.15 su Tv2000 – Ignacio de Loyola un film del 2016 di Paolo Dy con Andreas Muñoz, Javier Godino, Julio Perillán, Pepe Ocio.

Basato sull’autobiografia di Sant’Ignazio, il film esplora la genesi della conversione del Santo e i suoi inizi da predicatore e consigliere spirituale.

Ignazio era un soldato valoroso, il cui eroismo era riconosciuto da tutti. A trent’anni, durante la difesa di Pamplona, è stato ferito gravemente. Questo fatto a influenzato in modo determinante la sua vita: durante il lungo periodo di convalescenza, ha infatti avuto modo di leggere libri sulla vita di Gesù e di alcuni santi. Queste letture hanno provocato un importante cambiamento interiore. Partendo da questa esperienza ha poi maturato la decisione di compiere un pellegrinaggio fino a Gerusalemme, passando per Roma, dove ha incontrato il Papa, decidendo di fondare la Compagnia di Gesù.

La vita di Sant’Ignazio è un esempio di amore verso la volontà di Dio e di impegno per la Chiesa.

FOTOGALLERY