Caro Montini, un ritratto di Papa Paolo VI

Domenica 13 ottobre ore 19 e lunedì 14 ore 23.20

Domenica 13 ottobre ore 19 e lunedì 14 ore 23.20Caro Montini – un ritratto di Papa Paolo VI

Un racconto personale, intimo e dunque inedito  dell’uomo Giovanni Battista Montini, attraverso le testimonianze di chi lo ha conosciuto direttamente. La sua sensibilità, la sua nobiltà d’animo e la sua ironia, la sapienza, l’umiltà, nel racconto e negli aneddoti dei nipoti Chiara e Fausto Montini:  l’infanzia e la giovinezza a Concesio, Brescia e Ponte di Legno, gli affetti familiari. L’anziano sacerdote Enrico Tosi si sofferma sulla spiritualità di Montini: con lui entriamo nella Cattedrale di Brescia dove è stato ordinato sacerdote e nel Santuario di Santa Maria delle Grazie dove ha celebrato la sua Prima Messa. Monsignor Gaetano Bonicelli è stato al suo fianco a Milano, dove Montini ha segnato la vita della città e della comunità ambrosiana con gesti indimenticati, di carità, di apertura.  Giovanni Bazoli, Presidente Emerito di Intesa San Paolo, ricorda il suo impegno politico e la sua amicizia con Aldo Moro, il travaglio che profeticamente aveva intuito e per cui non è stato compreso, nella Chiesa e nella società.  I suoi ultimi mesi, segnati dal dolore e dall’attesa del per sempre, sono la summa di tutto il suo magistero e il compimento della sua santità:  lo testimoniano le memorie del suo aiutante di camera, Saverio Petrillo, e le bellissime parole del “Pensiero alla morte” : il suo testamento, ispirati dalla poesia del lago che contemplava dal ritiro di Castelgandolfo.

 

di Monica Mondo

A cura di Antonella Becciu

regia di Giampaolo Marconato