The last station, un film sull’ultimo anno di vita di Lev Tolstoj con Christopher Plummer

The Last Staion

Sabato 5 ottobre alle 21.20 – The Last Station è un film del 2009 diretto da Michael Hoffman e basato sul romanzo biografico L’ultima stazione – Il romanzo degli ultimi giorni di Tolstoj (Bompiani) dello scrittore Jay Parini. Il film è incentrato sull’ultimo anno di vita di Lev Tolstoj e sulla lotta tra i familiari per il controllo dei suoi beni.

Trama

Nel 1910, nella tenuta dello scrittore Lev Tolstoj di Jasnaja Poljana, vicino a Mosca, arriva il giovane intellettuale Valentin Bulgakov, che viene assunto da Tolstoj come suo segretario personale. Da tempo lo scrittore russo si è avvicinato a una fede anarchico-cristiana e al credo non-violento ed ha abbracciato il vegetarianismo, arrivando a rinunciare alle sue ricchezze e al diritto d’autore sulle sue opere.

Tutto questo ha innescato una lotta che coinvolge i suoi figli, l’amata moglie Sof’ja, che pur amando gelosamente il marito non ne accetta le decisioni, e Vladimir Čertkov, leader del movimento tolstoiano che s’ispira alle idee dello scrittore. Il giovane Valentin si ritroverà nel mezzo di questa lotta, incapace di gestire gli avvenimenti.

Cast

James McAvoy: Valentin Bulgakov

Christopher Plummer: Lev Tolstoj

Paul Giamatti: Vladimir Čertkov

Helen Mirren: Sof’ja Tolstaja