Zona rossa sempre

 Zona rossa sempre un documentario di Giorgio John Squarcia

Nell’anno in cui i cittadini del mondo si sono ritrovati carcerati a causa della pandemia, un  docu-film dedicato alle storie di quelle persone per cui la Zona Rossa è “per sempre”: cappellani, volontari, detenuti, agenti di custodia e operatori  delle carceri italiane. Realizzato con la collaborazione dell’Ispettorato Generale delle Carceri Italiane, nella figura di don Raffaele Grimaldi, il docufilm racconta un giorno in sei penitenziari attraverso gli occhi del cappellano: figura straordinaria chiamata al sacrificio di trascorrere la  vita dietro le sbarre, la cui opera è condivisione della pena, dell’errore commesso e della sofferenza del carcere.

I sei cappellani sono: don Dario Crotti a Pavia, don Vincenzo Russo a Firenze, fra’ Carmelo Tonino Saia a Palermo, don Giovanni Russo a Napoli, don Gaetano Galia a Sassari e suor Franca Busnelli a Venezia.