Per legge e per Amore

dal 23 dicembre seconda serata

 “Per legge e per Amore” è una docuserie in quattro episodi  del regista Marcello Bianconcini, prodotta dalla Samarcanda Film.  Va in onda su Tv2000 a partire dal 23 dicembre in seconda serata.
Otto storie di adozione nazionale e internazionale, raccontate da diverse prospettive, vissute con gli occhi dei protagonisti: genitori e adottati.
Raccontare l’adozione è raccontare un gesto antico e naturale, quasi istintivo nell’essere umano: la regolamentava già 4000 anni fa il codice di Hammurabi,  una fra le più antiche raccolte di leggi scritte, appartenente alla civiltà babilonese. Possiamo dire che è nata insieme alla famiglia, se vogliamo anche prima della famiglia come la intendiamo oggi. Eppure, la necessità di parlarne è presente oggi più che mai. Perché scegliere l’adozione in un mondo dove la scienza consente a sempre più coppie di avere figli col proprio patrimonio genetico? In una società sempre più individualista, chiusa, monadica, qual è la scintilla che spinge a impelagarsi in un progetto di vita così complesso e faticoso? In una società spaccata ogni giorno di più da profondi solchi di differenze culturali, dove lo straniero, il diverso, viene visto con sospetto, quando non addirittura con odio, che posto ha un progetto familiare multiculturale, multirazziale, multireligioso, quale può essere un’adozione internazionale? Per Legge e per Amore si propone di scandagliare l’universo dell’adozione analizzandone ogni sfaccettatura, ma soprattutto mettendo al centro della narrazione le storie di chi ha vissuto l’esperienza in prima persona. Quattro episodi per entrare in otto storie di adozione, nazionale e internazionale, e viverle con gli occhi dei protagonisti: genitori adottivi, adottati, adottati ormai individui adulti.