4 ottobre: San Francesco d’Assisi, il patrono d’Italia
I doc d e l’intervista a Zeffirelli

MOSTRE: DA GIOTTO A GENTILE, SGARBI 'SCOPRE' SCUOLA FABRIANO
L’opera di Cimabue Ritratto di San Francesco

 

Oggi 4 ottobre si festeggia San Francesco, il patrono d’Italia e fondatore dell’ordine che da lui prese nome. Il santo, uno dei più popolari nel mondo, nacque ad Assisi nel 1182, da Pietro di Bernardone, ricco mercante di stoffe preziose, e dalla nobile Giovanna Pica. La madre gli mise nome Giovanni ma il padre, tornato da un viaggio in Francia e in onore di questa nazione che fece la sua fortuna, cominciò a chiamare il figlio Francesco. Prima della conversione il giovane Francesco fu partecipe della cultura “cortese-cavalleresca” del proprio secolo, delle ambizioni del proprio ceto sociale, della vita agiata della famiglia di mercanti. Il 18 giugno 1939 fu proclamato da papa Pio XII, assieme a santa Caterina da Siena, patrono principale d’Italia. Conosciuto anche come “il poverello d’Assisi”, la sua tomba è meta di pellegrinaggio per centinaia di migliaia di devoti, pellegrini e ammiratori ogni anno. La città di Assisi, grazie al suo illustre cittadino, è assurta a simbolo di pace. Francesco è anche noto in tutto il mondo per il Cantico delle creature, e grazie ad esso è riconosciuto come uno degli iniziatori della tradizione letteraria italiana. Eletto Papa nel 2013, Jorge Mario Bergoglio ha preso il nome di Francesco proprio in onore del santo di Assisi.

 

RIVEDI I NOSTRI DOCUMENTARI…

Un viaggio dedicato ai più importanti luoghi della devozione popolare presenti in Italia, i Santuari, che Paolo VI chiamava “le cliniche della Fede”. Dietro una grande firma, un regista di eccezione: Pupi Avati. In questa puntata: la Basilica di San Francesco d’Assisi.

 

 

MISERIAS EXPERIRI (Guarda il video)

Le prime immagini mai realizzate da una troupe televisiva del codice medievale contenente particolari inediti della vita ritrovata di San Francesco e attribuito a Tommaso da Celano. E’ quanto propone “Miserias experiri” (“Fare esperienza della miseria”) il documentario prodotto da Tv2000 e realizzato dal giornalista Pierluigi Vito.

 

GUARDA ANCHE…

Speciale Laudato Si’ – Giovanni Scifoni legge il Cantico di San Francesco

Il Maestro Franco Zeffirelli ci racconta il suo San Francesco