Claudia Cardinale compie 80 anni. Ha lavorato con tutti i più grandi registi. Le interviste a Tv2000

Claudia Cardinale compie 80 anni.

Quella che è stata definita l’attrice italiana più importante emersa negli anni Sessanta è nata a Tunisi il 15 aprile 1938 e all’anagrafe si chiama Claude Joséphine Rose Cardinale. Genitori di origine siciliana.

Ha lavorato con tutti i più grandi registi dell’epoca d’oro del cinema italiano, da Federico Fellini a Luchino Visconti, al quale deve la notorietà mondiale per il ruolo di Angelica nel Gattopardo.

In questo senso può vantare un “curriculum” unico: l’hanno diretta Luchino Visconti (Il Gattopardo, Vaghe stelle dell’Orsa), Federico Fellini (), Mauro Bolognini (Il bell’Antonio, La viaccia, Senilità), Mario Monicelli ( I soliti ignoti), Valerio Zurlini (La ragazza con la valigia), Luigi Comencini (La ragazza di Bube), Sergio Leone (C’era una volta il West), Luigi Zampa (Bello, onesto, emigrato Australia sposerebbe compaesana illibata), Luigi Magni (Nell’anno del Signore) e Damiano Damiani (Il giorno della civetta).

Insieme a Sophia Loren e Gina Lollobrigida, ma queste facenti parte della precedente generazione di attrici negli anni Cinquanta, ha costituito il trio delle attrici italiane che hanno raggiunto fama internazionale. Ha lavorato con giganti del cinema internazionale e italiano, gente del calibro di Burt Lancaster, David Niven, Alain Delon, Rock Hudson, Anthony Quinn, Tomas Milian, Sean Connery, Alberto Sordi, Marcello Mastroianni. E tra le donne Brigitte Bardot e Monica Vitti.

Nel 1984 ha il Premio Pasinetti alla miglior attrice alla 42ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia per Claretta. Ha inoltre vinto il Leone d’oro alla carriera, l’Orso d’oro alla carriera al Festival di Berlino, 5 David di Donatello e 5 Nastri d’argento.

Come le altre attrici della sua generazione, ha incarnato un nuovo modello femminile, una donna volitiva e battagliera, libera e indipendente.

Compagna per oltre un decennio del produttore cinematografico Franco Cristaldi, dalla metà degli anni Settanta è stata legata al regista Pasquale Squitieri. Dalla fine degli anni Ottanta risiede stabilmente in Francia. Ha due figli, Patrick e Claudia junior. Dal 1979 è nonna.

E’ commendatore Ordine al merito della Repubblica italiana, Grande Ufficiale Ordine al merito della Repubblica italiana, Chevalier (Cavaliere) Legion d’onore, Officier (Ufficiale) Legion d’onore, Commandeur (Comandante) Legion d’onore.

A Tv2000 ha rilasciato alcune interviste a Fabio Falzone, conduttore di Effetto notte.

Rivedetele

 

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on Tumblr0Email this to someone