Marco D’Amore e Gianni Di Gregorio si raccontano a Effetto Notte

venerdì 6 dicembre alle 22.50 e domenica 8 alle 23.25

Da Gianni Di Gregorio a Marco D’amore fino alla coppia sempre verde Helen Mirren e Ian McKellen. Sono i protagonisti della nuova puntata di Effetto Notte, il rotocalco di informazione cinematografica di Tv2000 condotto da Fabio Falzone, in onda venerdì 6 dicembre alle 22.50.

L’ intervista confidenziale è con Marco D’amore che firma ‘L’immortale’ lo spin off tutto incentrato sulla storia del personaggio che l’ha reso celebre: il boss Ciro Di Marzio della serie ‘Gomorra’, del quale racconta l’infanzia e l’ascesa al crimine. L’attore e regista spiega il conflitto che vive un uomo al quale il soprannome “immortale”, nel contesto in cui vive, è più una condanna che un dono. E svela: “Se dovessi smettere di fare l’attore, aprirei una pizzeria”, citando l’ironico suggerimento del maestro dei primi anni di carriera Toni Servillo.

Ospite in studio l’attore, regista e sceneggiatore Gianni di Gregorio, vincitore del David di Donatello per l’indimenticabile ‘Pranzo di ferragosto’, racconta il suo ultimo film ‘Lontano, lontano’ acclamato al 37° Torino film Festival. Restare in Italia o partire andando lontano lontano? Ruota intorno a questo interrogativo che riguarda molti italiani, la storia di tre pensionati che tentano di godere i frutti del loro lavoro all’estero, in un luogo dove la pressione fiscale è minore e possono sentirsi più vivi. Tra gli interpreti il compianto Ennio Fantastichini, nella sua ultima apparizione prima della scomparsa, come racconta in un’inedita clip.

Infine l’amore nel pieno della terza età raccontato da Helen Mirren e Ian McKellen, insieme nel film ‘L’inganno perfetto’, storia di due signori non più giovani che attraverso un sito d’incontri on-line iniziano a frequentarsi e danno il via ad un thriller pieno di suspense, intrighi e bugie.

In onda anche domenica 8 dicembre alle 23.25 e mercoledì 11 alle 22.45.