Omelia di Papa Francesco a Santa Marta del 7 novembre 2017

“E quando tu perdi – non dico la capacità di amare, perché quella si recupera – la capacità di sentirti amato non c’è speranza, hai perso tutto. Ci fa pensare allo scritto nella porta dell’Inferno dantesco: ‘Lasciate la speranza’, hai perso tutto. Dobbiamo pensare davanti a questo Signore: ‘Perché io vi dico, io voglio che la mia casa si riempia’. Questo Signore che è tanto grande, che è tanto amoroso, che nella sua gratuità vuole riempire la casa. Chiediamo al Signore ci salvi dal perdere la capacità di sentirsi amati”.