uil

10 giugno 2021 – Crisi del lavoro, tra precariato e nuovi licenziamenti

Dall’1 luglio le grandi aziende potranno licenziare. Lo ha stabilito il governo Draghi che ha cancellato la norma che prevedeva il blocco dei licenziamenti. Contemporaneamente, per le imprese stagionali si apre la partita delle assunzioni in vista della stagione estiva: il lavoro c’è ma mancano i lavoratori. Cosa sta succedendo? Siamo Noi, programma pomeridiano di […]