#almanacco

26 marzo 1930: Marconi dall’Italia accende le luci di Sydney

Dal suo yacht Elettra ancorato a Genova, Guglielmo Marconi alle ore 11,03, accende le lampade del Municipio di Sydney tramite un segnale radio. Già nel 1897 Marconi aveva effettuato i primi esperimenti nel porto di La Spezia. Oggi i suyoi cimeli vengono conservati presso il Museo Tecnico Navale della Marina Militare. Un foglietto di carta […]

21 marzo 1956: Anna Magnani vince l’Oscar come miglior attrice protagonista

Una scena storica che resta nella mente e nel cuore degli italiani, quella di “Roma Città Aperta” (1945) di Roberto Rossellini. Anna Magnani raggiunge la fama mondiale proprio quell’anno vincendo il suo primo Nastro d’Argento grazie all’interpretazione in questo film che verrà definito come un manifesto del neorealismo. Tra gli interpreti anche Aldo Fabrizi e […]

20 marzo 1994: Ilaria Alpi e Miran Hrovatin uccisi a Mogadiscio

Un commando somalo uccide a Mogadiscio la giornalista Ilaria Alpi, inviata del Tg3 Rai in Somalia, e l’operatore tv Miran Hrovatin. Erano nel corno d’Africa per seguire la guerra tra fazioni che stava insanguinando il Paese africano e la missione Onu “Restor Hope” lanciata dagli Usa con l’appoggio di numerose nazioni alleate compresa l’Italia, per […]

19 marzo 1994: don Giuseppe Diana

Don Peppe Diana ucciso dalla camorra per il suo impegno a favore della legalità. In quegli anni una piccola parte del Casertano era come l’Iraq durante la guerra all’Isis, realtà di cui ancora il nostro Paese non si rende conto – alla rivolta culturale e umana di una piccola fetta di resistenti che hanno creato […]

12 marzo 1930: Gandhi guida la Marcia del sale

Una marcia di 300 km, nonostante l’opposizione britannica, per protestare contro il monopolio britannico sul sale. E’ una delle proteste pacifica che questo uomo del dialogo compie. A questa se ne aggiungeranno altre con l’obiettivo di ottenere la libertà. Una vita, quella di Gandhi, spesa per combattere a favore dei diritti umani e della dignità […]

11 marzo 1863: nasce Gabriele D’Annunzio

Poeta, scrittore, marinaio e aviatore. Gabriele D’Annunzio, tra i protagonisti della letteratura e della poesia italiana, è da ricordare anche per le sue numerose imprese: dalla “beffa di Buccari” al “volo su Vienna”. Grande fu il contributo del “vate” alle imprese della Grande Guerra e in particolare della Regia Marina di cui fu sempre convinto […]

9 marzo: nasce la bambola Barbie

Non è solo un giocattolo ma negli anni diventerà un vero e proprio oggetto cult. Il vero nome di Barbie è Barbara Millicent Roberts. La bambola sarà commercializzata dalla Mattel e arriverà ad essere acquistata dai collezionisti a prezzi esorbitanti, specie i modelli più rari.

8 marzo: nel giorno della Festa delle donne il ricordo di Amelia Earhart

L’11 gennaio 1935 l’aviatrice Amelia Mary Earhart è la prima donna a volare in solitaria attraverso il Pacifico da Honolulu a Oakland, in California. Un volo di 2.408 miglia. Per riscaldarsi usava thermos di cioccolata calda. Al termine della trasvolata dichiarò: “In effetti è stata la tazza di cioccolata più interessante che abbia mai avuto, […]

7 marzo 1999. Muore Stanley Kubrick

Un grande regista e sceneggiatore che ha sperimentato tutti i generi cinematografici.  Il suo capolavoro resta “2001 Odissea nello spazio” del 1968. Regista, sceneggiatore e produttore. Nato e cresciuto nel Bronx. A tredici anni il padre gli regala una macchina fotografica e il giovane Stanley si appassiona così tanto alla fotografia da diventare a soli […]

6 marzo 1869: nasce la tavola di Mendeleev 

Il 6 marzo 1869 Mendeleev presentò la relazione L’interdipendenza fra le proprietà dei pesi atomici degli elementi alla Società Chimica Russa, che aveva fondato con altri quello stesso anno. Senza che Mendeleev lo sapesse, pochi anni prima avevano già tentato l’impresa Lothar Meyer (1864) e John Newlands (1865), le cui tavole non consentivano però la previsione di nuovi elementi ancora non scoperti. Il […]