#almanacco

6 ottobre 1981: l’assassinio di Anwar al-Sādāt a Il Cairo

Il 6 ottobre 1981 muore assassinato durante una parata militare a Il Cairo il Premio Nobel per la pace Muhammad Anwar al-Sādāt, presidente dell’Egitto. L’attentato, di matrice fondamentalista islamica, pose fine alla vita di uno dei protagonisti del processo di pace in Medio Oriente.  Infatti, Anwar al-Sādāt (nella foto l’ultimo da sinistra a destra) insieme […]

5 ottobre 2003. Annalena Tonelli viene uccisa in Somalia

5 ottobre 2003 Annalena Tonelli, medico e missionaria laica viene uccisa in Somalia, a Borama (Somaliland) nell’ospedale che lei stessa aveva fondato. Una vita per i poveri, per gli ultimi della Terra, donata fino al suo ultimo respiro. Una testimone da ricordare proprio nel mese in cui si ricorda l’impegno dei missionari e delle missionarie […]

4 ottobre 1965. Paolo VI all’Onu fa appello alla pace contro la guerra

“Non gli uni contro gli altri, non più, non mai! A questo scopo principalmente è sorta l’Organizzazione delle Nazioni Unite; contro la guerra e per la pace!”. Così Paolo VI si rivolgeva ai rappresentanti degli Stati di tutto il mondo riuniti all’Onu il 4 ottobre 1965 durante la sua prima visita al Palazzo di Vetro. […]

3 ottobre 1990: la riunificazione tedesca

La Germania divisa dalla fine del Secondo conflitto mondiale e per tutto il periodo della guerra fredda viene riunificata il 3 ottobre 1990. Il nuovo Stato ha per capitale Berlino. Tra i fautori dell’unione tra la Germania orientale e quella occidentale c’è Helmut Kohl. Non mancarono le difficoltà a partire dall’economia. La riunificazione tedesca determinò […]

1° ottobre 1946. Le prime sentenze del Processo di Norimberga

Norimberga, 1945. Una città distrutta dalle bombe degli Alleati accoglie il processo ai gerarchi nazisti, responsabili dei campi di concentramento e dello sterminio degli ebrei. A Norimberga resta in piedi il Palazzo di giustizia e le carceri. Da qui la scelta di tenere il procedimento giudiziario nel centro tedesco, simbolo del regime creato da Adolf […]

29 settembre 1944. La strage di Marzabotto

La mattina del 29 settembre quattro reparti di truppe naziste, composte sia da SS che da soldati della Wehrmacht, accerchiano e rastrellano l’area compresa tra le valli del Setta e del Reno. Nella frazione di Casaglia di Monte Sole la gente impaurita scappa e si rifugia nella chiesa di Santa Maria Assunta. Si raccoglie in […]