Il valore della fiducia
ospite Sofia Vedani
2 dicembre 2018

La parabola del Buon samaritano offre lo spunto per parlare di fiducia nei luoghi di lavoro. E’ il tema della quinta puntata di Benedetta Economia! in cui il professore Luigino Bruni offre una rilettura inedita e completa del brano dal Vangelo di Luca (Cap. 10, 25-37). Perché oltre che ragionare sul ruolo del samaritano, ragiona sull’altra figura presente nella parabola: quella dell’albergatore.
Per questo ospite principale della puntata è Sofia Gioia Vedani, amministratore delegato di Planetaria Hotels che racconta la bella storia di “vicinato” fra il “suo” albergo extralusso Chateau Monfort e l’opera San Francesco a Milano.
Una storia che rievoca anche un’altra esperienza, quella di Gian Paolo Orlandelli, albegatore a Tabiano Terme che per scongiurare il fallimento dell’impresa di famiglia, ha scelto di aprire le porte del suo hotel all’accoglienza dei migranti. Un “affare” che ha trasformato la sua visione del mondo e che gli ha offerto la possibilità di scoprire nuovi valori di integrazione e accoglienza.
Ne parla, in un percorso al contrario, anche Marie Therese Mukamitsindo, presidente della Cooperativa Karibu. La sua è una storia di integrazione, di lavoro, di fiducia ottenuta e di fiducia data. Oggi la cooperativa Karibu offre lavoro a centinaia di dipendenti.
Sull’importanza della fiducia e pure sulla convenienza della fiducia nei luoghi di lavoro parla, in un contributo video, il professore Vittorio Pelligra, ricercatore di Economia politica nell’Università di Cagliari, autore del libro “I paradossi della fiducia”, edito da Il Mulino.