INBLU RADIO – Programmi: protagonisti i big della musica Jimi Hendrix, Noemi, Fragola, Negramaro,

Dal 12 luglio al 20 – Nuovi programmi nel corso della stagione estiva con nuove produzioni e le migliori puntate delle trasmissioni che hanno caratterizzato il palinsesto autunnale.

Mattinata inBlu Weekend (sab ore 10.06): ospiti del programma di Marta Squicciarini, Roberto Comparetti, Radio Kalaritana, Cagliari; David Romano, direttore artistico di Musica Senza Frontiere, Villa Pennisi in musica ad Acireale dal 30 luglio al 13 agosto che apre il 30 con Ezio Bosso e la Stradivari Festival Orchestra e Marco Carminati, curatore dell’esposizione della Scapigliata di Leonardo da Vinci per la rassegna l’Ospite Illustre presso le Gallerie d’Italia palazzo Stigliano di Napoli.

inBlu live  (sab ore 21): una selezione di musica dal vivo e non solo, rassegne monografiche di artisti italiani ed internazionali con news e info e un focus sugli emergenti. Protagonisti della puntata del programma, in onda su inBlu Radio, questo sabato 14 luglio: The Police, Noemi, Lorenzo Fragola, Negramaro.

A tempo di musica (sab ore 22.30): l’estate italiana è ormai in pieno fermento, tra festival, rassegne e tour di ogni genere. La città di Genova non è da meno in questa kermesse dove sfilano protagonisti della musica italiana e straniera, cinema, comicità, teatro. Il cuore pulsante della ex Repubblica Marinara non può che essere il Porto Antico, scenario da sogno in cui i musicisti suonano circondati da navi e barche ormeggiate e in movimento, galeoni del 700 e palmizi sotto l’occhio vigile del “bigo” ideato da Renzo Piano nel 1992, per il 500° anniversario della scoperta dell’America. In programmazione i Kasabian, i Negrita, Caparezza, Sfera Ebbasta, Coez, Joan as Police Woman e i Nomadi per il pubblico del pop-rock e quello delle nuove tendenze. Per gli amanti del jazz, in arrivo il chitarrista Bill Frisell e un gruppo di virtuosi con Diana Torto e Furio Di Castri. Per quello della musica da film da non perdere il concerto di Yann Tiersen (quello del Favoloso mondo di Amelie) e di Pivio e Aldo De Scalzi, reduci dal Doppio Ciak d’Oro per la colonna sonora di Ammore ‘è malavita (Manetti Bros.). Per i nostalgici dei Fab Four si segnala poi la reunion dei Reunion, la cover band beatlesiana più titolata. Ma c’è anche la lirica, grazie all’accordo con Teatro Carlo Felice che porterà al Porto Madame Butterfly e Il Barbiere di Siviglia. Per non dimenticare altre eccellenze genovesi come Tullio Solenghi e Fabrizio de Andrè, omaggiato in chiave inedita dalla Filarmonica Sestrese, storica associazione bandistica che opera dal 1845. Di tutto questo e molto più si parla con Luisella Tealdi, Direttrice dell’Ufficio Eventi e Comunicazione del Porto Antico, in una lunga chiacchierata con Paolo Prato, alternata a musiche in sintonia con gli eventi.

Borghi d’Italia (dom ore 15.30): il fine settimana di Borghi d’Italia ci porta nella storica Minturno (Latina) che è un vero museo a cielo aperto. Nel corso del programma incontriamo il sindaco, il parroco, la direttrice del comprensorio archeologico di Minturnae, e gli altri protagonisti della vita cittadina. Il conduttore Mario Placidini visita il centro storico, alcune frazioni, la già cattedrale di San Pietro, le altre chiese, il castello e l’antica città di Minturnae. Protagonisti della puntata sono, inoltre, l’acquedotto romano, il ponte borbonico sul Garigliano, il suggestivo lungomare di Scauri, le torri, la romantica spiaggia dei sassolini, i piatti tradizionali, il dialetto e tante altre curiosità. Viene raccontata anche la fede che la popolazione nutre per la Madonna, non a caso Minturno è città Consacrata a Maria.

DUETS (dom ore 17.00): artisti italiani ed internazionali che incrociano le loro strade artistiche. Duetti, biografie e racconti musicali, a cura di Gianni De Berardinis. Protagonisti della puntata, in onda domenica 15 luglio, Paul McCartney e Stevie Wonder.

50 ANNI dal ‘68 (dom ore 21): il ciclo curato da Paolo Prato sulla musica del Sessantotto entra nel vivo, con il mese di Gennaio, quando Jimi Hendrix – durante un tour europeo – viene arrestato a Stoccolma per aver danneggiato la stanza d’albergo. La scaletta parte da Little Wing per esplorare la Hit parade italiana che vede alternarsi in vetta San Francisco di S.McKenzie, Il sole è di tutti di Stevie Wonder (che cantava in italiano!) e Poesia di Don Backy. Poi si passa alla classifica britannica, con i Beatles (Hello Goodbye), G. Fame (Bonnie & Clyde), T.Jones (I’m Coming Home) e Small Faces (Tin Soldier). Quindi, uno sguardo Oltreoceano dove spiccano J.Fred & Playboy Band (Judy in Disguise), Aretha Franklin (Chain of Fools) e i Miracles di Smokey Robinson (I Second that emotion). Il finale è dedicato ai grandi album: a gennaio il monopolio è dei Beatles, con Magical Mistery Tour e Sgt. Pepper’s seguiti dai Rolling Stones di Their Satanic Majesties Request, da cui è tratta She’s a Rainbow.

Cosa c’è di buono (lun-ven ore 12.06): il 2 luglio è partito il primo campo di condivisione, promosso dalla Comunità Papa Giovanni XXIII per l’estate 2018 e sono 160 i partecipanti tra famiglie, case famiglia e giovani, molti dei quali prevenienti da storie di disagio sociale ed emarginazione. Vacanze alternative e solidali, progetti sostenibili e realtà associative che si impegnano nel sociale, sono solo alcuni dei temi protagonisti  della nuova settimana di Cosa c’è di buono, il programma a cura di Lucia Schillaci.

Estate, istruzioni per l’uso (lun –ven ore 13.15): l’estate va affrontata con attenzione, dai viaggi non sempre (ben) organizzati alle problematiche degli anziani e disabili troppo spesso lasciati soli. Daniela Lami prova a fornirci, appunto, le istruzioni per affrontare al meglio la stagione più calda dell’anno, con particolare attenzione ai più deboli.

InBlu in Spirito e Verità (lun – ven ore 23.00): appuntamento con la preghiera della Comunità di S. Egidio dalla Basilica di S. Maria in Trastevere e dalla Chiesa di San Bartolomeo all’isola, a Roma.