“Condividere il destino”

21 novembre 2021

Il coraggio di donare, di mettersi in viaggio. Scegliere di abbandonare tutto per gli altri e aprire il cuore all’amore di Dio. Questa è la storia di Ruth, la moabita che si prende cura, tutta la vita, della propria suocera, Noemi, rimasta sola dopo la morte del marito e i suoi due figli e che sceglie di tornare a Betlemme con lei. Condividere il destino, infatti, è il tema portante di questo quinto appuntamento con Buongiorno Professore, svolto come sempre dal professor Giovanni Ricciardi, docente di greco e latino al Liceo Albertelli di Roma, in dialogo coi suoi studenti. “Dove andrai tu andrò anche io; dove ti fermerai mi fermerò”. Due donne che camminano insieme, l’una affianco all’altra condividendo tutto, anche la povertà. Perché la vita ci riserva tante gioie e tanti dolori, ci fa partire pieni e magari tornare vuoti. Non per questo dobbiamo chiuderci in uno stato di sconforto e di solitudine perché arriverà il nostro GOEL, il redentore che ci riscatta dalla schiavitù. L’amore che semina Ruth è l’immagine di Dio che si prende cura del suo popolo. Per questo la sua ricompensa è grande: il desiderio di vivere ed essere felice e condividerlo con gli altri. A concludere la lezione di Buongiorno Professore, l’intervento di Federico Tonioni, psichiatra e psicoterapeuta, ricercatore dell’Istituto di Psichiatria e Psicologia nella Facoltà di Medicina dell’Università Cattolica del Sacro Cuore che, con gli studenti del Liceo, condivide tematiche importanti come il cyber-bullismo, la dipendenza da internet e le psicopatologie da web.