2 febbraio 2020 – “Basta la salute?”

La salute è davvero la prima cosa? Il prof. Andrea Monda, nella lezione di questa domenica a Buongiorno Professore, osserva come lo stare in salute sia oggi un nuovo primo comandamento e il salutismo, la ricerca del benessere, si possa considerare una nuova religione moderna con tutti i suoi riti e cerimonie. Gli studenti del liceo classico “Pilo Albertelli” di Roma concordano che si possa essere pienamente felici anche quando la salute inizia a mancare perché la persona è qualcosa di più dei suoi aspetti materiali che possono più o meno funzionare, come insegna San Giuseppe Moscati. La parola “salute”, che deriva da “salus”, è legata al suo significato di “salvezza” ormai solo nel cristianesimo, per cui questo appare paradossalmente come un ateismo che contesta e mette in crisi tutte le nuove religioni.