Effetto Notte – puntata del 6 aprile 2018

In studio Valeria Solarino e Luigi Fedele raccontano “Quanto basta” di Francesco Falaschi. Il film, in chiave di commedia, accende i riflettori sulla sindrome di Asperger e in generale cosa succede quando in famiglia una persona è affetta da autismo. E’ il caso del personaggio interpretato dal giovane Luigi Fedele (‘Piuma) che grazie all’amicizia con lo chef assegnato ai servizi sociali Vinicio Marchioni e alla psicologa Valeria Solarino vedrà cambiare la sua vita. Con Valeria Solarino ripercorreremo anche le tappe della sua carriera da “Che ne sarà di noi” al successo del recente “A casa tutti bene” di Gabriele Muccino.

In scaletta:

Intervista confidenziale con la ‘strana coppia’ Rocco Papaleo Laura Morante protagonisti della commedia “Bob & Marys”. Ispirato a una storia vera, una coppia di mezza età vede improvvisamente ribaltate le sue abitudini in seguito all’ingresso nella loro vita di stravaganti criminali.

Un’altra storia vera è quella del film “Tonya” sulla pattinatrice Tonya Harding (Margot Robbie), protagonista di uno dei più grandi scandali sportivi nella storia degli Stati Uniti. E non l’unico caso in cui lo sport da volano di crescita si trasforma in motivo di stress e fonte di disagio per gli stessi atleti, come dimostrano le storie di Federica Pellegrini e del tennista Agassi.

E poi festeggiamo il compleanno della mitica Patty Pravo in maniera decisamente originale, con una hit parade della sue canzoni che fanno da sfondo a momenti indimenticabili di film di successo da “Mine vaganti” a “Respiro”.