Don Matteo Galloni e Chiara Mwanda della Comunità Amore e Libertà, ospiti il 10 maggio al Diario.

Chiara è stata accolta, nella Missione Amore e Libertà di Kinshasa, nella Repubblica Democratica del Congo, dopo essere stata abbandonata all’età di 4 anni. Era il 1998. E’ lì che ha incontrato per la prima volta Don Matteo  Galloni. E’ lì che è cambiata la sua vita, trovando una famiglia, una casa, da mangiare, l’opportunità di studiare e di crescere con sani valori e una prospettiva di vita. Oggi Chiara, dopo una laurea in diritto, dedica la sua vita alla Missione per ricambiare l’amore ricevuto per aiutare chi non ha ancora una famiglia e per migliorare il suo paese.

La Comunità Amore e Libertà Onlus (AMLIB) nasce nel 1988 con lo scopo di accoglie bambini e ragazzi privi del sostegno familiare, cercando di donare loro l’amore e l’affetto di una famiglia e la possibilità di studiare, per potersi inserirsi nella società contemporanea, come persone libere ed oneste, con prospettive concrete. Con questo spirito ha aperto in Italia case-famiglia dando una famiglia a bambini e ragazzi privi del sostegno della loro famiglia di origine, ed è nata dal 1997 la Missione Amore e Libertà a Kinshasa, nella Repubblica Democratica del Congo, che aiuta i bambini e i poveri del Congo attraverso case famiglia, una scuola con più di 900 bambini e un progetto agricolo.