Omelia di Papa Francesco del 29 maggio 2016 – Giubileo dei diaconi

Ogni diacono è insieme un apostolo e un servitore: mai “schiavo” dell’agenda dei suoi impegni e sempre capace di “trascurare gli orari” per aprire tempi e spazi ai fratelli, secondo lo stile di Dio improntato alla “mitezza”. L’omelia di Papa Francesco nella Messa presieduta in Piazza San Pietro nel giorno del Giubileo dei diaconi. 29 maggio 2016