Albania, documenti manomessi durante il regime?

Queste immagini straordinarie sono state girate con un cellulare e chi ce le ha consegnate ha detto che le ha girate nell’Archivio di stato Albanese. Questi verbali che sono stati compilati durate il regime sembrano essere stati – con molta probabilità – manomessi successivamente. Infatti per esempio qui vediamo un verbale redatto da funzionari della questura di Tirana che per uno o più individui sentenziano una condanna di reclusione in carcere. Ma se si vede meglio, queste righe della sentenza sono state attaccate con la colla sopra un altro foglio in cui è scritto un altro ordine con un’altra condanna. E ancora sotto quest’ultima ancora c’è un nuovo foglio con un’altra condanna. Ma questa volta si tratta di una condanna a morte. Come se qualcuno avesse voluto coprire successivamente le sentenze a morte. Dalla puntata di “Indagine ai Confini del Sacro” andata in onda il 30 maggio 2015 su Tv2000.