“Partito di là, Gesù si ritirò verso la zona di Tiro e di Sidone”. Dalla Casa Divin Maestro di Ariccia padre Giulio Michelini commenta l’incontro con la donna cananea. La donna cananea si rivolge a Gesù chiamandolo “Figlio di Davide”, e forse non caso perché re Davide era ritenuto un grande esorcista. In un primo momento Gesù ignora le grida della donna e non le rivolge “nemmeno una parola”. Ma la fede verrà premiata.

15 Agosto 2020

  • Santa Messa del 26 novembre 2022
  • Papa
  • Click to pray