Cristiana Maria Dobner ospite di Monica Mondo

Cristiana Maria Dobner, filosofa, critica letteraria, saggista, traduttrice…monaca, carmelitana scalza nel convento di Concenedo di Barzio, una frazione di 70 anime arroccata sui monti di lecco. Triestina, cresciuta col respiro della cultura mitteleuropea, in una famiglia benestante e appassionata di letteratura (i Dobner, “quei degli orologi”!), Cristiana Dobner è una voce battagliera e sapiente tra le donne che segnano oggi a Chiesa. Nessuna rivendicazione di ruoli, anzi, l’esaltazione delle differenze tra maschile e femminile sono il vero femminismo. Modello le “sue” sante, Teresa d’Avila, una forza dirompente di fede e coraggio, in un tempo ottuso; la piccola Teresa del Bambin Gesù, che da una cella e da un letto di malattia segnò la teologia della Chiesa moderna; Teresa Benedetta della Croce, Edith Stein, patrona d’Europa, cardine di un legame inscindibile tra cristiani ed ebrei: Cristiana conosce l’ebraico, antico e moderno, e ha seguito sulle vie che portano a Gerusalemme le orme del Cardinal Martini, alle cui opere dedica tanta parte die suoi studi. L’ultimo sui saggio si intitola La nuova strada. Carlo Maria Martini, gli Esercizi e la Parola, edizioni Terra Santa.