Fra Sidival, l’artista con il saio