Torna ‘Le pietre parlano’, programma alla scoperta della Chiesa delle origini

dal 19 settembre il sabato ore 21.20

Quattro puntate. Di Alessandro Sortino

Torna su Tv2000 (canale 28 e 157 Sky) Le pietre parlano, l’affascinante viaggio alla scoperta della Chiesa delle origini nella città di Roma, attraverso le location archeologiche che legano le vicende della comunità cristiana a quelle del potere imperiale. In onda in quattro puntate, sabato in prima serata a partire dal 19 settembre. Il programma è ideato da Alessandro Sortino, scritto con Claudia Benassi.

Le prime due puntate sono dedicate all’affermarsi della identità cristiana all’interno delle comunità ebraiche, alla nascita delle prime chiese domestiche, all’arrivo degli apostoli San Paolo e San Pietro e al loro martirio sotto Nerone, mentre la terza e la quarta, inedite, svelano le vicende della Chiesa di Roma negli anni che vanno da Vespasiano a Traiano.

Le nuove tappe di questo viaggio si snodano, dunque, tra il 67 e il 107 d. C. e ripercorrono la separazione tra cristianesimo ed ebraismo dopo la distruzione del tempio, la persecuzione di Domiziano, la conversione delle famiglie di rango senatorio, il passaggio misterioso dell’apostolo evangelista Giovanni a Roma, il martirio nel Colosseo di Ignazio, vescovo di Antiochia. Il tutto intersecato con le vicende e l’evolversi del potere imperiale che proprio in quegli anni diventa assoluto: dal principato al dominato.

La sfida del format è quella di attenersi con rigore alle fonti scritte e di cercare nel groviglio archeologico della città di Roma un filo narrativo per attraversare luoghi coerenti con i fatti narrati. E ogni parte del racconto si collega e insieme illustra un luogo o un monumento: dal Colosseo all’arco di Tito, dai fori alle Domus imperiali, dalle catacombe alle basiliche.