Viaggio in Estremadura

Un reportage che ci porta in Portogallo, partendo da Sintra, residenza a 30 km da Lisbona di re e nobili. E poi a Batallha con la sua magnifica cattedrale eretta in ricordo di una vittoria. All’interno, il mausoleo al milite ignoto portoghese e il museo della I Guerra Mondiale, senza dimenticare “le cappelle imperfette”. E ancora a Fatima, mentre si costruiva la grande chiesa da 9mila posti, capitale di fede, passando per Tomar con il suo castello dei Templari, Leiria, Nazarè, Alcobaca e il suo monastero gotico di S. Maria, testimone di un amore infelice. E prima di arrivare nella capitale Lisbona, un passaggio a Cabo da Roca, il punto più occidentale dell’Europa, Cascais, sulla costa di Estoril, già residenza dell’ultimo re d’Italia. Clara Iatosti ci racconta la regione dell’Estremadura.

Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Share on Google+0Share on Facebook0Email this to someone