Il corpo incorrotto della Beata Maria Deluil-Martiny