L’intervista a Vittorio Pelligra

Vittorio Pelligra è ricercatore di Economia politica nell’Università di Cagliari. Ha conseguito il PhD in Economics a Norwich. Insegna Microeconomia avanzata, Teoria dei giochi, Economia dello stato sociale nell’Università di Cagliari, e Teoria dei giochi e organizzazioni nel Master di Economia civile nell’Università di Milano Bicocca. Ha scritto per Il Mulino “I paradossi della fiducia” in cui mette in evidenza l’importanza della fiducia in ambito economico.
Di fiducia ci parla in questo intervento: le società che, più di altre, sono state in grado di costruire e sviluppare norme e legami fiduciari sono riuscite a innescare processi di sviluppo non solo economico, ma anche politico e sociale. Senza fiducia precipiteremmo in una condizione dove domina “la continua paura ed il pericolo di una morte violenta”. Fidarsi significa innanzitutto instaurare una relazione interpersonale e, nell’ambito di essa, operare congiuntamente per il miglioramento dello “status quo”.

L’intervista a cura di Andrea Postiglione