“Paura della guerra – Guerra della paura”. Ne parla stasera “Revolution” alle 21.10

ISIS… JIHAD… CELLULE DORMIENTI… ATTENTATI KAMIKAZE… sono alcune delle parole dipinte questa settimana sul muro di “Revolution”. E, su tutte, la parola che pareva dimenticata e lontana, ma che sembra tornare sempre più vicina a noi: GUERRA!
L’Irak, la Siria, la Libia, lo Yemen, la Tunisia, il sangue delle stragi, l’orrore delle decapitazioni, gli attentati, le minacce all’Europa. Dobbiamo davvero avere paura della guerra? Chi può fermare l’Isis? Il terrore e l’odio avranno partita vinta?
Stasera, in diretta alle 21.10 su Tv2000 (canale 28 del digitale terrestre, 140 di Sky, in streaming su www.tv2000.it), i “rivoluzionari” di ARIANNA CIAMPOLI saranno il generale MARIO ARPINO, ex Capo di Stato Maggiore della Difesa; padre GIULIO ALBANESE, direttore di Popoli e missione; MONICA MAGGIONI, direttore di Rainews, inviata di guerra; in collegamento da Gerusalemme MAURIZIO MOLINARI, corrispondente de La Stampa, autore del libro Il califfato del terrore; ADIB FATEH ALI’, giornalista kurdo che ha documentato l’inferno di Kobane; ROBERTA GATTA, uno dei sopravvissuti italiani dell’attentato di Tunisi.
Il reportage di ANTONIO SOVIERO ci porterà a Terni con la famiglia di DAVID RAGGI, il ragazzo ucciso da un marocchino ubriaco.

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0