Saulo di Tarso, figlio di un mercante di tende e cittadino romano, incontra in città i primi seguaci di Gesù, un falegname della Galilea di recente condannato a morte dai romani. Il suo migliore amico, Ruben, un influente sadduceo del Sinedrio che intende succedere al Sommo Sacerdote Caifa, sta lottando aspramente con i suoi compagni sacerdoti perché questa nuova fede ritenuta blasfema e meschina venga distrutta sul nascere, ma il vecchio e rispettato Gamaliele invita tutti quanti alla prudenza.

3 Aprile 2015

  •  
     
  • Montecitorio Selfie