Firenze2015, al via un ciclo di film e documentari sul “Nuovo Umanesimo”

Alla vigilia del Convegno nazionale ecclesiale che si terrà a Firenze dal 9 al 13 novembre, Tv2000 inaugura lunedì 2 novembre un ciclo di film e documentari sul “Nuovo Umanesimo”, tema al centro della riflessione proposta per la quinta edizione della manifestazione. Per due settimane, lo spazio di prima serata è dedicato a pellicole che raccontano storie di uomini “nuovi”, capaci di stupire per la loro umanità.

Ad aprire il ciclo, lunedì 2 novembre alle 21.05 è “L’uomo della carità, don Luigi Di Liegro”, di Alessandro Di Robilant con Giulio Scarpati nelle vesti del prete fondatore della Caritas italiana. Seguono: martedì 3 novembre alle 21.05 “La buona battaglia, don Pietro Pappagallo”, di Gianfranco Albano con Flavio Insinna interprete del sacerdote ucciso dai nazisti alle fosse Ardeatine; mercoledì 4 novembre alle 21.15 “Joyeux Noel, una verità dimenticata dalla storia”, di Christian Carion, racconto della tregua raggiunta tra soldati tedeschi, francesi e inglesi per il Natale del 1914; giovedì 5 novembre alle 21.05 “Un uomo per tutte le stagioni”, di Fred Zinnemann, pellicola su san Tommaso Moro vincitrice di sei Premi Oscar, tra cui quelli per il miglior film e il miglior regista; sabato 7 novembre alle 21.05 “Lustiger, il cardinale ebreo”, di Ilan Choen, storia di Jean-Marie Lustiger, figlio di polacchi ebrei che ha mantenuto la sua identità culturale integra anche quando si è convertito al cattolicesimo e, successivamente, quando ha preso i voti.

Tra i titoli proposti la settimana successiva ci sono due documentari di Andrea Salvadore, “Uomini in cerca di Dio”, storie odierne di personaggi semplici ma allo stesso tempo esemplari, in onda alle 19.40 il 10-11-12-13 novembre e “In un altro mondo”, diario di viaggio di quattro ragazzi verso l’Etiopia, il Kenya, le Filippine e l’India alla scoperta delle opere realizzate con i fondi dell’8Xmille, in onda, in due parti, l’11 e il 12 novembre. In programma per la prima serata di sabato 14 novembre c’è “Don Milani, il priore di Barbiana”, di Andrea e Antonio Frazzi, con Sergio Castellitto interprete del prete fiorentino fondatore di una scuola popolare nel Mugello.

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0