Raccontare l’amore con il priore di Bose Enzo Bianchi. Martedì 1 dicembre alle 21.05

C’è un amore più grande del nostro da raccontare: quello di chi ci ha fatti.  La preghiera è il nostro grazie di essere ed essere amati, non è mai vanitosa o superba. Ricordiamo la parabola del fariseo e del pubblicano? Noi, da che parte stiamo? Con i “religiosi” o con gli ultimi? Come le ragazze che la Comunità Giovanni XXIII incontra e porta via dalla strada, dalla tratta per la prostituzione. La loro preghiera  accanto a un falò, nella notte, è quella che non t’aspetti e che certo riesce a commuovere Dio. Questa è la sfida dell’umanesimo cristiano, che rovescia buon senso e luoghi comuni. Con Enzo Bianchi, Priore di Bose, Raccontare l’amore, quarta puntata, martedì alle 21.10

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0