Una scuola popolare serale nella Cagliari degli anni ’70, la Oscar Romero. Lì operai quasi analfabeti, facchini del porto, giovani con  abbandoni scolastici, donne svantaggiate iniziano i corsi per arrivare ai diplomi regolari.  Alcuni vanno oltre e arrivano a laurearsi, altri diventano leaders sindacali. Oggi quell’esperienza prosegue in un paesino di 700 anime, Silius: una volta a settimana vi arrivano dai paesi vicini ex minatori, pastori e anziani ed insieme ai  professori della Romero studiano Filosofia, quest’anno il corso prevede Aristotele.

29 Gennaio 2016

  •  
     
  • Montecitorio Selfie