A distanza di 70 anni si potrebbe riaprire il caso delle presunte 13 apparizioni della Madonna a Ghiaie di Bonate nel 1944, in provincia di Bergamo, con protagonista la piccola veggente di 7 anni, Adelaide Roncalli. Al momento per la Chiesa non c’è stata né rivelazione, né apparizione. Un vicenda che all’epoca ha coinvolto anche nazisti e servizi segreti e che ancora oggi interroga teologi, storici e fedeli su cui Tv2000 ha dedicato un docu-inchiesta a cura del programma ‘Indagine ai Confini del Sacro’ di David Murgia, in onda su Tv2000 il 17 maggio alle ore 22.30, e dal titolo ‘1944: apparizioni a Ghiaie di Bonate, un caso ancora aperto?’.

13 Maggio 2016

  •  
     
  • Montecitorio Selfie