Una nuova settimana con Siamo Noi all’insegna della festa della Repubblica: il 2 giugno puntata speciale sulla proclamazione della Repubblica, suffragio femminile, Assemblea Costituente e sul contributo dei cattolici.

Lunedì 30 maggio appuntamento con la nuova settimana con Siamo Noi. Si comincia parlando di anziani: uno spaccato a tutto campo sulla terza età, tra difficoltà economiche, sociali, abitative e la voglia di rimettersi in gioco per aiutare i più giovani con il valore aggiunto dell’esperienza. Ospiti della trasmissione: Don Pietro Sigurani, Rettore della Basilica di Sant’Eustachio a Roma, Daniele Barbieri, Segretario Generale di Sunia, la principale organizzazione degli inquilini privati e degli assegnatari di edilizia pubblica e Simona Marchini, attrice e conduttrice televisiva. Martedì 31, si affronterà il tema dell’obesità: una patologia in costante aumento nella popolazione italiana che colpisce ogni fascia d’età: adulta, adolescenziale e infantile. In studio, il dottor Alessandro Sartorio, Primario dell’Istituto Auxologico italiano che farà luce su cause e conseguenze di quella che è considerata una vera e propria malattia. Mercoledì 1 giugno, si esploreranno le differenze e i punti di incontro delle religioni attraverso il cibo. Tradizioni culinarie e gastronomiche delle principali fedi che nel cibo vedono un punto di incontro con Dio. Giovedì 2, in occasione della  festa per la nascita della Repubblica Italiana, una puntata dedicata alla proclamazione della Repubblica, al suffragio femminile, all’Assemblea Costituente e al contributo dei cattolici nella stesura della Costituzione. In studio con Massimiliano Niccoli e Gabriella Facondo, il giornalista Piero Badaloni, Rachele Acquaviva Filippetto, esponente del Movimento Femminile della Democrazia Cristiana, con un ruolo chiave per le elezioni per la Consulta e per l’Assemblea Costituente, e la storica Michela Ponzani. Venerdì 3 giugno nell’ultimo appuntamento della settimana, si parlerà del ruolo dei nonni nella crescita e nell’educazione dei nipoti. A ridosso della chiusura estiva delle scuole, sono proprio i nonni, nella maggior parte dei casi, a prendersi cura dei più piccoli. Tra gli ospiti, il dottor Francesco Landi, geriatra del Policlinico Gemelli di Roma che illustrerà i benefici  per gli anziani di essere a contatto con i propri nipoti.

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0