Torna Effetto Notte venerdì 1° luglio alle 23.05 e alle 00.10, domenica 3 luglio alle 00.05 su Tv2000

Effetto Notte, il rotocalco di informazione cinematografica di Tv2000, accompagna il suo pubblico per tutta l’estate con un viaggio nelle storie di cinema di ieri e di oggi, tra il meglio di questa stagione cinematografica e non solo. Questa settimana si comincia dalla commedia. Ospiti di Fabio Falzone: Paolo Villaggio, Checco Zalone, Woody Allen, Paolo Genovese, Valerio Mastandrea, Anna Foglietta, Carlo Verdone e Antonio Albanese.  L’intervista della settimana è dedicata ad un grande protagonista della commedia: Paolo Villaggio, il mitico Ragionier Fantozzi simbolo di un’Italia, che in fondo, non è cambiata poi così tanto. Un’intervista ironica e a tutto tondo, tra cinema vita e… qualche bugia.  Ma il re della commedia quest’anno è Checco Zalone che con il suo “Quo Vado”  ha sbancato davvero tutto. Ma qual è il segreto di un successo senza precedenti? E dall’Italia voliamo in America per festeggiare gli 80 anni di un genio del buon umore: Woody Allen che da decenni ci tiene compagnia con le sue battute esilaranti e le sue tante affascinanti compagne di viaggio: da Mia Farrow a Diane Keaton, da Scarlett Johannson a Penelope Cruz.  E poi, incontriamo i protagonisti del film rivelazione di quest’anno: “Perfetti sconosciuti”, dall’Italia al Tribeca, una sceneggiatura venduta in tutto il mondo. Un film che parla di amore, tradimento ma anche di quanto sia difficile essere sinceri nell’amicizia. E infine la coppia comica composta da Antonio Albanese e Carlo Verdone, protagonisti de “L’abbiamo fatta grossa”. Una coppia che non ha convinto proprio tutti ma che in chiave di commedia tenta di far sorridere anche sui mali dell’Italia di oggi. “Effetto Notte” è trasmesso su Tv2000 (visibile sul digitale terrestre canale 28, canale 140 SKY, sulla piattaforma satellitare tivùsat al canale 18 e in streaming su www.tv2000.it). Effetto Notte ha anche un sito: http://www.tv2000.it/effettonotte/

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0