Gmg: Tv2000-inBlu, in diretta tutti gli eventi di Cracovia con i giovani e il Papa

Tv2000 e inBlu Radio, il network delle radio cattoliche italiane, seguiranno la Giornata Mondiale della Gioventù a Cracovia attraverso una programmazione dedicata ed una staffetta tra i programmi che cambieranno radicalmente il palinsesto dalla mattina alla sera. Saranno trasmessi in diretta la messa d’apertura, la cerimonia d’accoglienza a Papa Francesco, la Via Crucis, la grande veglia di preghiera al Campus Misericordiae e il momento culmine con la messa in cui il Pontefice rinnoverà il mandato ai giovani come testimoni della fede e l’annuncio della data e sede della prossima Gmg.
Tv2000 seguirà inoltre la visita del Papa al campo di Auschwitz-Birkenau e quella al Santuario della Madonna Nera di Jasna Gora, a Czestochowa. Ogni giorno nelle due edizioni del telegiornale alle ore 12 e alle 18.30 collegamenti da Cracovia dove è stata allestita anche una postazione ‘live’ per le interviste e i reportage degli inviati del Tg2000.
Si partirà la mattina alle 7.30 con lo speciale di ‘Bel tempo si spera’ condotto da Lucia Ascione con servizi, approfondimenti, interviste e collegamenti. Tra gli ospiti: Don Marco Pozza, cappellano carcere Due Palazzi di Padova; Adam Smulevich, giornalista Ucei (Unione comunità ebraiche italiane); Don Luigi Epicoco, docente di Filosofia – Pontificia Università Lateranense; Valentina Alazraki, vaticanista; Don Alessandro Amapani, coordinatore Sussidi liturgici Ed. San Paolo; Giacomo Galeazzi, vaticanista de ‘La Stampa’.
Il pomeriggio sarà invece curato da ‘Siamo Noi – L’altra estate’ che a partire da lunedì 25 luglio si dividerà tra Roma e Cracovia. Eugenia Scotti dallo studio di Roma e Vito D’Ettore da quello di Cracovia si alterneranno durante le puntate nel racconto quotidiano della Gmg, seguendo in particolare la partecipazione dei giovani delle Marche accompagnati da Don Dino Pirri, il parroco al quale Tv2000 ha affidato il commento del Vangelo domenicale. A seguire il ‘Diario di Papa Francesco’, condotto da Gennaro Ferrara, con ospiti in studio il direttore de ‘Il Sismografo’, Luis Badilla, e gli scrittori Ernesto Olivero e Andrea Monda.
La Gmg sarà al centro anche dello speciale di ‘Siamo Noi – Lungo le strade della misericordia’, il programma del martedì sera condotto da Gabriella Facondo e Massimiliano Niccoli. L’opera di misericordia al centro della puntata di martedì 26 luglio, sarà infatti, “alloggiare i pellegrini” e racconterà in tempo reale l’arrivo dei ragazzi nella città polacca. Tra gli ospiti in studio a Roma e Cracovia: mons. Paolo Giulietti, Arcivescovo di Perugia-Città della Pieve, Don Luigi Verdi, fondatore della Fraternità di Romena, la scrittrice Michela Murgia, Don Fabio Corrazzina, parroco di Santa Maria in Silva a Brescia, chiamati a riflettere sull’antico invito evangelico ad “alloggiare i pellegrini”.
Mercoledì 27 luglio alle 20.30 andrà in onda lo spettacolo ‘Live da Cracovia’ in diretta dal Santuario della Divina Misericordia con Moreno, Nomadi, Valerio Jovine, Simona Molinari, Dj Vincenzo Molino e condotto da Lodovica Comello e Giuseppe Pinetti.
Giovedì 28 e venerdì 29 luglio alle 21.30 l’‘instant film’ con le immagini, i discorsi e gli incontri più belli della giornata.
Anche la programmazione fiction e film sarà dedicata a Cracovia con il film ‘Karol, un Papa rimasto uomo’ in onda sabato 30 e domenica 31 luglio alle 21.30. Il 27 luglio in seconda serata, invece, andrà in onda il film ‘Un invito e poi un viaggio’ che racconta il pellegrinaggio in Terra Santa del complesso ‘The Sun’ mentre il 29 luglio sarà trasmesso il film ‘In un mondo migliore’ la storia del giovane orfano Christian.
Martedì 2 agosto, nell’ultima puntata serale della stagione, ‘Siamo Noi’ proporrà uno “Speciale Gmg 2016”, per raccogliere i racconti di quanti sono appena tornati da Cracovia. Mons. Domenico Pompili, vescovo di Rieti, sarà in studio con un gruppo di giovani della sua città, mentre Don Michele Falabretti, responsabile dell’Ufficio della Pastorale Giovanile della Cei, sarà in collegamento dalla città polacca insieme a tutto il gruppo di volontari impegnati nelle chiusura di Casa Italia.
Ogni giorno inoltre nel preserale Tv2000 trasmetterà ‘Oh my God! 007 Missione Cracovia’ che vede protagonisti sette ragazzi tra i 16 e i 18 anni, non tutti cattolici, “infiltrati” come reporter tra volontari, pellegrini e giornalisti. La settimana si concluderà domenica 31 luglio con la conferenza stampa integrale del Papa sul volo di ritorno da Cracovia alle ore 22.30.
Anche InBlu Radio dedicherà una programmazione speciale con un diario quotidiano che darà voce ai ragazzi delle diocesi italiane. Nei giorni di Cracovia edizione dedicata alla Gmg anche per il programma d’informazione religiosa ‘Ecclesia’ che raddoppia con un’edizione pomeridiana. Un palinsesto che vedrà coinvolti anche i programmi ‘Piazza InBlu’ e ‘Mattinata InBlu’. Saranno i ragazzi i protagonisti della radio, a raccontare, attraverso i microfoni di ‘Pomeriggio InBlu’, il loro vissuto, le emozioni e l’arrivo in Polonia.

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0