A “C’è Spazio” si parla di “Treknology”. Giovedì 30 marzo alle 21.05 con Letizia Davoli

Giovedì sera su Tv2000 torna C’è Spazio. Una puntata a cavallo tra presente e futuro, dove la fantascienza diventa realtà. Come faremo a colonizzare la Luna o a costruire laboratori su Marte? Riusciremo mai a costruire il teletrasporto? In 90 minuti C’e Spazio porta in studio le tecnologie del futuro, quelle immaginate da Star Trek e diventate realtà, e quelle che invece nemmeno la fantascienza avrebbe mai immaginato.  “Treknology”, è un viaggio nel futuro dell’Uomo nello Spazio, senza perdere di vista il rapporto tra Uomo e Intelligenza Artificiale. Con Letizia Davoli, come sempre, il meglio  della ricerca internazionale: Tommaso Ghidini, Responsabile della sezione di Tecnologia dei Materiali dell’Agenzia Spaziale Europea , Danilo Rubini, Responsabile dell’Ufficio Tecnologie dell’Agenzia Spaziale Italiana, Riccardo Manzotti, Docente di psicologia della percezione artistica dello IULM di Milano, e di Marco Adami, Direttore Divisione Spazio e Innovazione Tecnologica AERO SEKUR. Il programma è realizzato con il patrocinio dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI), Agenzia Spaziale Europea (ESA) e Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF).

 

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0